Ottobre è il mese della prevenzione e anche il mese per eccellenza della vista.

Oggi è la Giornata mondiale della vista.  L’iniziativa mira ad attirare l’attenzione sulla centralità della vista nella salute della persona.

Secondo i dati rilevati dalla Commissione difesa vista onlus il 66% degli italiani non è consapevole di avere difetti visivi.

Quest’anno lo slogan per la Giornata Mondiale della vista è: “Guarda che è importante!”, una raccomandazione che è importante tenere a mente tutto l’anno.

Per questo è importante sensibilizzare sull’importanza di salvaguardare il benessere visivo, soprattutto a fronte delle nuove abitudini e necessità, introdotte dall’emergenza sanitaria Covid-19: smartworking e lezioni a distanza.

Affaticamento degli occhi, mal di testa di tipo tensivo o occhi irritati sono alcuni dei segnali indiretti che possono indicare problemi alla vista.

Presso lo studio del Dr. Luigi Marchi potete effettuare visite specialistiche sulla base delle diverse esigenze.

Per maggiori informazioni potete contattare il contattologo Luigi Marchi per effettuare una visita specialistica a Pescara o a Ragusa: www.luigimarchi.it/contact/

Leave a Reply