TRATTAMENTO OCCHIO PIGRO – CHIETI

ampliopia bambini

L’occhio pigro o Ambliopia, di solito, viene diagnosticata intorno all’età di quattro anni. Il sintomo più diffuso è sicuramente la visione sfocata nell’occhio affetto.

Il trattamento dell’occhio pigro consiste nell’utilizzo di lenti a contatto nel caso di errori rifrattivi o trattamento chirurgico in presenza di strabismo. In linea generale per l’occhio pigro il trattamento consiste nell’occlusione attraverso una benda sull’occhio sano per alcune ore al giorno, al fine di andare a stimolare l’occhio con una bassa visione.

Quanto più piccolo è il bambino tanto più efficace sarà il trattamento.

A Chieti è presente lo studio oculistico del Dr. Cristian Pollio.

Il Dr. Cristian Pollio è un medico-chirurgo specialista in oftalmologia. Nel corso degli anni ha eseguito oltre 10,000 interventi come primo operatore di microchirurgia oculare laser e chirurgica in ambito oftalmologico.

Oggi lo studio oculistico Pollio, presente a Chieti, rappresenta un punto di riferimento nella zona metropolitana Chieti – Pescara per tutti i pazienti che vogliono sottoporsi ad una visita specialistica accurata o ad esami diagnostici oftalmologici di I e II livello un tempo possibili solo in ospedali e centri di eccellenza.

Presso lo studio del Dr. Cristian Pollio, nella zona di Chieti – Pescara troverete anche lo specialista in contattologia e protesi oculare il Dr. Luigi Marchi che potrà aiutarvi nel trattamento dell’ambliopia.

Il Contattologo Luigi Marchi si occupa di lenti a contatto per occhio pigro, rispettando le caratteristiche anatomo-fisiologiche degli occhi dei vostri bambini.

Effettua una visita specialistica a Chieti o a Ragusa.

Per maggiori informazioni potete contattare il contattologo Luigi Marchi a questo indirizzo: www.luigimarchi.it/contact/

Leave a Reply