ARRIVA L’INVERNO: CONSIGLI UTILI PER GLI OCCHI – CHIETI

consigli utili in inverno per gli occhi

Gli occhi sono un organo complesso e molto delicato. Per questo bisogna prendersene cura sempre, ma in modo particolare durante la stagione invernale. Affrontiamo l’inverno e di conseguenza il freddo con un abbigliamento pesante o accendendo i riscaldamenti, ma spesso dimentichiamo che anche gli occhi hanno bisogno di protezione. Tra il vento, il freddo e gli sbalzi di temperatura i nostri occhi vanno incontro a problemi come congiuntiviti, secchezza oculare, eccessiva lacrimazione.

Uno dei tanti problemi che si possono incontrare in inverno riguarda la secchezza oculare. In Inverno ,sia all’esterno anche all’interno di spazi chiusi l’aria è secca e questo non aiuta le ghiandole lacrimali a produrre una corretta idratazione. I sintomi della secchezza oculare sono prurito, arrossamento, bruciore e affaticamento visivo.

Per combattere il pericolo di secchezza dato dagli sbalzi termici, l’aria fredda all’esterno e l’aria calda dei condizionatori all’interno, è utile seguire alcuni consigli per permettere una corretta idratazione degli occhi.

Ecco alcuni consigli utili per i nostri occhi in inverno:

  • Bere tanto in modo da mantenere la corretta idratazione corporea
  • Evitare di fumare all’interno di ambienti chiusi
  • Non strofinare gli occhi nel caso in cui con il vento entrino corpi estranei negli occhi
  • Utilizzare un sistema di umidificazione d’aria in casa
  • Sbattere spesso le ciglia; questo aiuta a stimolare la produzione di lacrime in modo naturale
  • Utilizzare lacrime oculari per mantenere gli occhi idratati

La secchezza oculare è solo uno dei problemi che possono verificarsi in inverno. Il problema opposto è invece l’eccessiva lacrimazione. Questo è dovuto al vento freddo o ad allergie. L’eccessiva lacrimazione si manifesta con la vista offuscata e continua produzione di lacrime.

Il consiglio nei casi di eccessiva lacrimazione è quello di utilizzare gli occhiali da sole per proteggere gli occhi dal vento e da corpi estranei. Per pulire le lacrime è consigliato utilizzare sempre un fazzoletto pulito per non peggiorare l’infezione.

Tra i consigli utili per i nostri occhi in inverno uno dei più importanti è quello di prestare attenzione ai sintomi e nel caso in cui durino più del previsto rivolgersi ad uno specialista.

A Chieti – Pescara è presente lo studio oculistico del Dott. Cristian Pollio. Il Dr. Cristian Pollio è un medico-chirurgo specialista in oftalmologia. Nel corso degli anni ha eseguito oltre 10.000 interventi come primo operatore di microchirurgia oculare laser e chirurgica in ambito oftalmologico.

Oggi lo studio oculistico Pollio, rappresenta un punto di riferimento nella zona metropolitana Chieti-Pescara per tutti i pazienti che vogliono sottoporsi ad una visita specialistica accurata o ad esami diagnostici oftalmologici di I e II livello un tempo possibili solo in ospedali e centri di eccellenza.

Presso lo studio del Dr. Cristian Pollio a Chieti – Pescara troverete anche lo specialista in contattologia e protesi oculare il Dr. Luigi Marchi. Vi fornirà tutti i consigli utili nell’utilizzo di lenti a contatto in inverno.

Per maggiori informazioni potete contattare il contattologo Luigi Marchi per effettuare una visita specialistica a Pescara o a Ragusa: www.luigimarchi.it/contact/

Leave a Reply