IN QUALE PARTE DELL’OCCHIO SI FORMA L’IMMAGINE – CHIETI

occhio e immagine

L’occhio è una piccola sfera delicata, costituita da una membrana di epidermide. La membrana epiretinica è una sottile membrana traslucida sopra la parte centrale della retina, detta macula. La macula è una piccola area della retina che si trova sulla parete posteriore interna del bulbo oculare.

Al centro della macula si trovala fovea. Il compito principale della macula è quello di mettere a fuoco le immagini percepite e di tradurle in segnali elettrici che poi vengono spediti al cervello.

La sclera è la ‘parte bianca’ dell’occhio, resistente e con funzione protettiva. La maggior parte della sclera è opaca, ma nella parte anteriore si trova una ‘finestra’ trasparente: la cornea.

La cornea è quella membrana sottile che ricopre pupilla e iride. La cornea ha una funzione importantissima cioè quella di mandare alla retina, la parte più interna dell’occhio, le immagini al fine di permetterne la visione corretta. La cornea è protetta dalle palpebre. La retina si trova nella parte posteriore del lato interno dell’occhio. E’ il punto in cui vengono trasformati gli stimoli luminosi in impulsi nervosi che attraverso il nervo ottico raggiungono il cervello e vengono trasformate in immagini.

Ciò che noi vediamo esternamente in un occhio sono invece la pupilla e l’iride. Il processo è il seguente: la luce entra nell’occhio attraverso la cornea, dalla pupilla poi arriva al cristallino. Il cristallino cambia forma per convogliare la luce sulla retina e dalla retina vengono inviati i messaggi al cervello tramite il nervo ottico, infine il cervello trasforma gli impulsi in immagine.

E’ solo qui che si forma l’immagine così come noi la percepiamo.

Questo processo è molto delicato per questo gli occhi vanno tenuti spesso sotto controllo.

Il Dr. Cristian Pollio è un medico-chirurgo specialista in oftalmologia. Nel corso degli anni ha eseguito oltre 10,000 interventi come primo operatore di microchirurgia oculare laser e chirurgica in ambito oftalmologico.

Oggi lo studio oculistico Pollio, presente a Chieti, rappresenta un punto di riferimento nella zona metropolitana Chieti – Pescara per tutti i pazienti che vogliono sottoporsi ad una visita specialistica accurata o ad esami diagnostici oftalmologici di I e II livello un tempo possibili solo in ospedali e centri di eccellenza.

Presso lo studio del Dr. Cristian Pollio, nella zona di Chieti – Pescara troverete anche lo specialista in contattologia e protesi oculare il Dr. Luigi Marchi.

Effettua una visita specialistica a Chieti o a Ragusa.

Per maggiori informazioni potete contattare il contattologo Luigi Marchi a questo indirizzo: www.luigimarchi.it/contact/

Leave a Reply