LA FLUORANGIOGRAFIA E’ UN ESAME DANNOSO O PERICOLOSO? – CHIETI

fluorangiografia

La Fluorangiografia è un esame diagnostico oculistico che consente di diagnosticare le patologie vascolari dell’occhio o infiammatorie come la retinopatia diabetica e ipertensiva, le occlusioni vascolari, Uveiti e Maculopatie. Eventuali effetti collaterali sono legati all’uso del colorante che viene iniettato in vena.

La Fluorangiografia non è un esame dannoso o doloroso in quanto il mezzo di contrasto, la Fluorescina è un colorante naturale (si estrae dalle carote) e non si utilizzano radiazioni. Però in alcuni soggetti sensibili può provocare un po’ di nausea o nei soggetti molto allergici dare delle reazioni allergiche.

L’esame va effettuato a digiuno e la durata è breve.

Non è un esame doloroso ma alcuni soggetti possono riscontrare fastidi nel momento in cui l’infermiere prende la vena periferica oppure altri riferiscono sensibilità alla luce legata all’acquisizione delle immagini con flash.

Il Dr. Cristian Pollio è un medico-chirurgo specialista in oftalmologia. Nel corso degli anni ha eseguito oltre 10.000 interventi come primo operatore di microchirurgia oculare laser e chirurgica in ambito oftalmologico.

Oggi lo studio oculistico Pollio presente a Chieti, rappresenta un punto di riferimento nella zona metropolitana Chieti-Pescara per tutti i pazienti che vogliono sottoporsi ad una visita specialistica accurata o ad esami diagnostici oftalmologici di I e II livello un tempo possibili solo in ospedali e centri di eccellenza.

Presso lo studio del Dr. Cristian Pollio a Chieti troverete anche lo specialista in contattologia e protesi oculare il Dr. Luigi Marchi.

Per maggiori informazioni potete contattare il contattologo Luigi Marchi o il Dr, Cristian Pollio per effettuare una visita specialistica a Chieti, Pescara o a Ragusa: www.luigimarchi.it/contact/

Leave a Reply