CONSIGLI PER L’USO CORRETTO DI LENTI ORTOCHERATOLOGICHE – PESCARA

uso corretto di lenti ortocheratologiche

Le lenti ortocheratologiche sono speciali lenti a contatto che modellano la cornea e che si indossano mentre si dorme. Si tratta di lenti rigide gas permeabili, studiate per permettere un effetto di modellamento del profilo corneale e rimanere ben centrate sull’occhio anche con la palpebra chiusa.

Le lenti che vengono usate per l’Ortocheratologia sono lenti molto sofisticate, che ossigenano l’occhio anche quando la palpebra è chiusa.

Quando la indossi vedrai bene come se portassi una lente correttiva appena al mattino la togli continuerai a vedere bene per tutto l’arco della giornata senza dover indossare occhiali o lenti a contatto.

I consigli per l’ uso corretto di lenti ortocheratologiche sono molti, ma sicuramente il più importante è quello di non confondersi con le normali lenti a contatto, il procedimento è assolutamente inverso. Le lenti ortocheratologiche non vanno portate durante il giorno ma solo prima di andare a dormire. La mattina poi vengono rimosse e questo processo permette di vedere bene ad occhio nudo, senza lenti a contatto e senza occhiali.

uso corretto lenti ortocheratologiche

L’ uso corretto di lenti ortocheratologiche è quello trarre massimo vantaggio dalle grandi potenzialità dell’ortocheratologia. Con l’ortocheratologia, chi pratica sport, vede aumentare la sicurezza e soprattutto scomparire la possibilità di rompere occhiali o perdere le lenti a contatto durante l’attività sportiva. Oggi è possibile essere liberi di godersi in tutta libertà la possibilità di praticare qualsiasi sport, senza più l’utilizzo di lenti a contatto né di occhiali.

Per l’ uso corretto di lenti ortocheratologiche è consigliabile avere miopie non superiori alle 7 diottrie, astigmatismi 1,50 e ipermetropie 3 diottrie. Ovviamente è possibile anche utilizzarle per correggere difetti superiori ma il risultato non sarà certo e dipenderà da una serie di fattori come la forma della cornea e la sua durezza, le palpebre, il tipo di percezione visiva ecc. Le miopie fino a 7 diottrie si trattano molto bene e con risultati veloci e soddisfacenti.

E’ consigliato per l’uso corretto di lenti ortocheratologiche effettuare una visita specialistica prima di iniziare con il trattamento.

A Chieti – Pescara presso lo studio oculistico del Dr. Cristian Pollio potete prenotare ed effettuare una visita specialistica con il contattologo, il Dr. Luigi Marchi, specialista in ortocheratologia che vi guiderà nella correzione dei vostri difetti visivi, eliminando l’uso degli occhiali senza dover ricorrere ad interventi chirurgici.

Per maggiori informazioni potete contattare il contattologo Luigi Marchi per effettuare una visita specialistica a Pescara: www.luigimarchi.it/contact/

Leave a Reply