IL FUMO DANNEGGIA LA MACULA? – CHIETI

il fumo danneggia la macula

La macula è la zona centrale dell’occhio, vicina alla papilla ottica. La macula non ha vasi sanguigni ma è la zona di massima sensibilità che controlla la capacità di riconoscere gli oggetti, i colori, i volti. E’ importante e fondamentale per la vista perché è una zona particolarmente delicata che può essere facilmente aggredita da fenomeni patologici e degenerativi. La macula è la parte dell’occhio che permette di avere una visione chiara, distinta dell’oggetto che si fissa. E’ di fondamentale importanza soprattutto in tutte quelle azioni quotidiane come la lettura, la guida, la scrittura.

Come fattore di rischio del danneggiamento della macula c’è sicuramente il fumo che provoca la degenerazione maculare legata all’età e l’ipertensione arteriosa. Altri fattori sono legati allo stile di vita e ai fattori genetici.

I fumatori sono anche 4 volte più esposti al danneggiamento della macula.

Il fumo danneggia la macula ed è dimostrato scientificamente da studi che legano la degenerazione maculare legata all’età al fumo. Il fumo è sicuramente tra i più importanti fattori di rischio, quasi il 30% dei casi di danneggiamento di macula, in particolare la degenerazione maculare legata all’età ha come concausa il fumo di sigaretta. Ad oggi non è ancora chiaro quale sia esattamente il meccanismo alla base del legame tra fumo di sigaretta e danneggiamento della macula, ma sappiamo che il fumo di sigaretta contiene composti chimici molti dei quali con proprietà carcinogeniche accertate. I fumatori hanno una probabilità maggiore di danneggiare la macula rispetto ai non fumatori.

degenerazione maculare fumo

La degenerazione maculare legata all’età ha un andamento progressivo che può portare alla perdita completa ed irreversibile della visione centrale.

I sintomi di un danneggiamento della macula sono: visione offuscata, visione distorta, oggetti che possono apparire di forma e grandezza distorta.

E’ sempre consigliato effettuare una visita oculistica soprattutto dopo i 55 anni e se si è fumatori.

Puoi effettuare una visita oculistica a Chieti presso lo studio del Dr. Cristian Pollio. Il Dr. Cristian Pollio è un medico-chirurgo specialista in oftalmologia. Nel corso degli anni ha eseguito oltre 10,000 interventi come primo operatore di microchirurgia oculare laser e chirurgica in ambito oftalmologico.

Oggi lo studio oculistico Pollio, presente a Chieti, rappresenta un punto di riferimento nella zona metropolitana Chieti – Pescara per tutti i pazienti che vogliono sottoporsi ad una visita specialistica accurata.

Trascurare il danneggiamento della macula può portare alla perdita completa ed irreversibile della visione centrale.

Presso lo studio del Dr. Cristian Pollio, nella zona di Chieti – Pescara troverete anche lo specialista in contattologia e protesi oculare il Dr. Luigi Marchi, contattologo.

Se volete effettuare una visita specialistica contattate il Dr. Luigi Marchi a questo indirizzo: www.luigimarchi.it/contact/.

Leave a Reply