CONGIUNTIVITE – PESCARA

congiuntivite pescara

La congiuntivite è la più comune forma di irritazione oculare. In particolare con il termine congiuntivite si vuole indicare l’infiammazione della congiuntiva, ovvero la membrana trasparente che riveste esternamente il bulbo oculare e la parte interna delle palpebre.

Vi sono diverse tipologie di congiuntivite:

  • Congiuntivite batterica;
  • congiuntivite virale;
  • congiuntivite irritativa;
  • congiuntivite allergica.

 

TIPOLOGIE DI CONGIUNTIVITE – PESCARA

La congiuntivite batterica è causata da un’infezione sostenuta da batteri. Una forma di congiuntivite batterica è la congiuntivite neonatale che è causata da un’infezione batterica acquisita durante il parto.

La Congiuntivite virale è invece causata da un virus.

La Congiuntivite irritativa è provocata da fattori esterni come polvere nell’occhio, ciglia o contatto con prodotti chimici. Infine la congiuntivite allergica deriva da qualsiasi forma di allergia.

Le allergie oculari sono condizioni infiammatorie che interessano l’apparato visivo. Si manifestano con maggiore frequenza in soggetti che hanno un sistema immunitario che reagisce eccessivamente agli allergeni esterni, provocando una serie di fastidi. Le allergie che interessano gli occhi colpiscono circa il 10% -20% di persone in tutto il mondo. Sono due le forme di congiuntivite più comuni: la congiuntivite allergica stagionale (SAC) e la congiuntivite allergica perenne (PAC).

La congiuntivite di natura allergica è non infettiva ovvero quella non causata da virus o batteri.

La congiuntivite allergica nella maggior parte dei casi nasce dal polline, dagli acari della polvere o dal pelo degli animali. In particolare per quanto riguarda i pollini, soprattutto in primavera, bisogna evitare parchi e campagna.

La congiuntivite infettiva è invece quella dovuta a infezioni che si manifesta con una caratteristica secrezione mucosa che porta a svegliarsi la mattina con le palpebre incollate.

Maggiormente esposto alla congiuntivite è chi ha una scarsa lacrimazione. Le lacrime infatti contengono enzimi che attaccano e distruggono gli agenti infettivi.

congiuntivite pescara

QUALI SONO I SINTOMI DELLA CONGIUNTIVITE – PESCARA

La congiuntivite è molto comune. La sintomatologia delle congiuntiviti allergiche varia in base alla tipologia e/o alla intensità con la quale si manifestano. I sintomi sono comunque facilmente riconoscibili e i più comuni sono:

-prurito oculare;

-arrossamento oculare;

-gonfiore palpebrale;

-negli stati più gravi si può avere una visione sfuocata e fotofobia;

-eccessiva lacrimazione o secchezza;

-bruciore;

– sensazione di corpo estraneo nell’occhio come piccoli granelli di sabbia.

congiuntivite pescara corpo estraneo occhio

I sintomi della congiuntivite infettiva invece riguardano la presenza di una caratteristica secrezione mucosa mista a pus che crea difficoltà nell’apertura degli occhi al mattino.

Se avvertite tali sintomi è consigliabile rivolgersi ad uno specialista per effettuare una visita ed evitare complicazioni scaturite da una diagnosi errata.

Presso lo studio del Dr. Cristian Pollio, nella zona di Chieti – Pescara troverete anche lo specialista in contattologia e protesi oculare il Dr. Luigi Marchi.

Oggi lo studio oculistico Pollio rappresenta un punto di riferimento nella zona metropolitana Chieti – Pescara per tutti i pazienti che vogliono sottoporsi ad una visita specialistica accurata o ad esami diagnostici oftalmologici di I e II livello un tempo possibili solo in ospedali e centri di eccellenza.

A Pescara potrete usufruire di servizi di oftalmologia.

Effettuate una visita specialistica a Chieti – Pescara o a Ragusa.

Lo studio oculistico del Dottor Cristian Pollio ha sede nella zona metropolitana Chieti – Pescara, nello specifico a Chieti, in Via Palizzi, 9/11/13.

Per maggiori informazioni potete contattare il Dr Luigi Marchi a questo indirizzo: www.luigimarchi.it/contact/

Leave a Reply